Marica Bodroži?

Il tavolo di ciliegio

Informazioni
Traduzione di: Stefano Zangrando

Collana: ELIT
2017, 214 pp.
ISBN: 9788857539867
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Fuggita dalla Jugoslavia dilaniata dalla guerra per trovare rifugio in una Germania da poco riunificata, Arjeta Filipo prende possesso del suo nuovo appartamento a Berlino. Qui, in presenza del vecchio tavolo in legno di ciliegio che era appartenuto a sua nonna, Arjeta rievoca la propria infanzia, ora con l’ausilio di alcune fotografie ricevute dalla madre, ora ricordando gli anni di Parigi e della sua storia d’amore con lo sfuggente Arik. Insieme all’amica Nadežda, Arjeta si ritrova così a scandagliare i suoi ricordi per decrittare il segreto che le permetterà di riconciliarsi con il suo passato e con le sue radici.

Marica Bodrozi?, nata in Dalmazia nel 1973, all’età di dieci anni è migrata in Germania, dove attualmente vive. Ha pubblicato vari romanzi, volumi di racconti e raccolte poetiche in lingua tedesca, ottenendo numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Premio Letterario Europeo nel 2015. In Italia sono stati pubblicati i romanzi È morto Tito (2010), Il mio approdo alle parole (2012) e La memoria delle libellule (2013).

Recensioni

Ornella Ferrarini - The Good Life, 22 maggio 2018
"La forma della memoria"
Leggi la recensione

Mariangela Taccogna - mangialibri.com, 6 settembre 2017
"Il tavolo di ciliegio"
Leggi la recensione