Mario Conetti

1717

Metamorfosi della libera muratoria

Informazioni
Prefazione di: Claudio Bonvecchio

Collana: Il flauto magico
2017, 144 pp.
ISBN: 9788857539898
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il 24 giugno 1717 quattro logge londinesi si uniscono per fondare la prima Gran Loggia d’Inghilterra. Dopo le corporazioni medievali e le società esoteriche rinascimentali nasce quell’associazione segreta – a noi tutti ben nota – che ha contribuito a dare vita al mondo moderno. Nel 2017 ricorre l’anniversario dei suoi 300 anni. Ma quella che conosciamo è la sua vera storia? Mario Conetti ricostruisce qui una realtà diversa. A inizio Settecento, quando il confronto tra tradizione e modernità coinvolge e sconvolge la cultura, la politica e la religione, si scontrano due concezioni diverse di massoneria: quella fedele alla sua tradizione magica e spirituale, e quella moderna, una macchina simbolica creata per diffondere il razionalismo religioso, la nuova scienza di Newton, la politica liberale. Questo libro è il racconto della battaglia e di chi l’ha combattuta: una ricostruzione rigorosa ma anche avvincente come un romanzo.

Mario Conetti, nato a Trieste nel 1970, insegna Storia medievale presso l’Università dell’Insubria (Como - Varese). Studioso di storia delle istituzioni e delle idee giuridiche e politiche del basso medio evo, e delle culture esoteriche, è autore di circa quaranta saggi e di tre volumi: L’origine del potere legittimo. Spunti polemici contro la donazione di Costantino da Graziano a Lorenzo Valla (Parma 2004), Responsabilità e pena: un tema etico nella scienza del diritto civile (secoli XIII-XIV) (Milano 2011), Economia e diritto nel Trecento (Roma 2017).

Recensioni