Marco Borsotti

Tutto si può narrare

Riflessioni critiche sul progetto di allestimento

Informazioni
Collana: Architettura
2017, 138 pp.
ISBN: 9788857540054
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

L’allestimento contemporaneo è una disciplina progettuale appassionante e innovativa che costituisce un luogo ideale di confluenza di molteplici saperi e di altrettante modalità d’espressione della cultura. Il suo compito è di “esporre conoscenza” e questo volume ne indaga lo stato dell’arte attuale, riflettendo sulle sue possibili definizioni di campo e focalizzandone alcuni elementi fondativi, dal principio di regia allestitiva a quello di attività progettuale d’interni, dal valore di mediumcomunicativo a quello di agente destabilizzante. Soprattutto viene approfondita la sua natura “narrativa”, che ne rappresenta la cifra concettuale ed esecutiva caratterizzante, anche attraverso alcune categorie di racconto espositivo, inaspettate e inusuali: l’invisibile, il quotidiano, l’indicibile.

Marco Borsotti, architetto, dottore di ricerca in Architettura degli Interni e Allestimento, ricercatore di ruolo presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, dove insegna Architettura degli Interni e Allestimento presso la Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni. Nel 2000 fonda lo studio mabo44. architettura+design.