Giuseppe Bonvegna

Un volto nuovo per l’uomo?

Percorsi filosofici contemporanei tra pluralismo, relativismo e metafisica

Informazioni
Collana: Filosofie
2017, 152 pp.
ISBN: 9788857540092
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 15,00  € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

È possibile una convivenza tra identità diverse nella società post-moderna? Su cosa si regge il pluralismo? Cosa vuol dire essere liberi di scegliere? Esiste un’esperienza del significato ultimo? Identità, appartenenza, estraneità, ospitalità, libertà sono le questioni più urgenti che la coscienza dell’uomo di oggi si trova ad affrontare e alle quali la posizione della domanda dell’antropologia filosofica indica una strada verso la risposta. Il volume enuclea gli interrogativi di partenza e, in un dialogo con alcune importanti stagioni della filosofia moderna e contemporanea, sviluppa la domanda filosofica sull’uomo come metodo per una soluzione.

Giuseppe Bonvegna, ricercatore in Storia della Filosofia presso l’Università Cattolica di Milano dal 2010 al 2016, è cultore della materia in Filosofia Politica e in Etica Sociale presso la medesima Università, dove è stato anche docente di Teorie della Giustizia, Istituzioni di Metafisica e Antropologia Filosofica. Attualmente insegna filosofia e storia nei Licei. Si occupa di temi morali, antropologici e politici della filosofia europea contemporanea ed è autore di contributi su John Henry Newman, Antonio Rosmini, Gabriel Marcel, Paul Ricoeur e John Rawls.