Stefano G. Azzarà

Nonostante Laclau

Populismo ed egemonia nella crisi della democrazia moderna

Informazioni
Collana:
2017, 120 pp.
ISBN: 9788857542164
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 9,00  € 8,55
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

È il populismo di sinistra la risposta giusta alla crisi della democrazia? La decostruzione postmoderna delle identità storiche apre una nuova stagione di libertà e pluralismo oppure finisce per accettare un terreno di gioco regressivo, nel quale viene già precostituita l’“egemonia” delle tendenze più particolaristiche e la produzione di appartenenze naturalistiche? Stefano G. Azzarà si interroga sui conflitti del nostro tempo, tra neoliberalismo e ricerca di un nuovo orizzonte di progettualità politica.

Stefano G. Azzarà (Messina 1970) insegna Storia della filosofia politica all’Università di Urbino e dirige la rivista “Materialismo Storico”. È impegnato in un confronto tra le grandi tradizioni filosofico- politiche della contemporaneità: liberalismo, conservatorismo, marxismo.

Recensioni

Lorenzo Mari - fatamorganaweb.unical.it, 8 gennaio 2018
"Popolo, parola con un significato molto vasto"
Leggi la recensione