Paolo Calegari

In (equalities)?

Letture da J.J. Rousseau, Mao Tse-Tung, M. Friedman, E. De La Boetie, H. Maturana, N. Chomsky, J. Bergoglio, Th. More, B. Russell, J. Kristeva

€ 16,00  € 15,20

Paolo Calegari

In (equalities)?

Letture da J.J. Rousseau, Mao Tse-Tung, M. Friedman, E. De La Boetie, H. Maturana, N. Chomsky, J. Bergoglio, Th. More, B. Russell, J. Kristeva

Informazioni
Collana: Filosofie
2017, 176 pp.
ISBN: 9788857543598
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il discorso di Rousseau sulle diseguaglianze sociali è stato, per alcuni aspetti, preceduto e seguito da analisi di diversi autori – alcuni dei quali qui considerati, che hanno offerto prospettive differenti: ideologica (Mao Tse – Tung e M. Friedman), sistemica ( De la Boetie e Maturana), razionalistica (Chomsky), ecumenica (Bergoglio), utopistica (More), pragmatica (Russell), clinica (Kristeva), rilevando comunanze e differenze. L’autore ritiene che l’importanza delle diseguaglianze non riguardi solo situazioni economiche e sociali degli individui, ma anche vissuti psicologici che coinvolgono tutti i membri della collettività.

Paolo Calegari Ordinario di Psicologia sociale nelle Università di Padova (1980-1982), Verona (1982 – 1998) e Milano Bicocca (1998 – 2003) è autore di 21 libri e 200 articoli di ricerca, di metodo e di approfondimento culturale. Con Mimesis ha pubbicato nel 2016 La comprensione del sociale (strategie cognitive e prospettiva sul futuro).