Mirko Integlia

Filosofie e narrazioni dell'assurdo

Informazioni
Prefazione di: Bruno Forte

Collana: Filosofie
2017, 126 pp.
ISBN: 9788857543833
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

L’intenzione che anima il presente itinerarium in absurdum è quella di mostrare come alcuni autori, pur nella diversità delle loro “filosofie”, abbiano respirato e riflesso lo stesso spirito nichilista che attraversa le nervature profonde della nostra epoca. Giuseppe Rensi, Jean-Paul Sartre, Albert Camus, Emil Cioran: voci diverse che hanno elevato a condizione trascendentale dell’esistenza umana un deserto di senso che altro non è, forse, se non l’insensatezza di un’epoca segnata nel suo cuore dalla morte di Dio (Nietzsche) e dalla rivolta (Camus) di un’umanità contro la propria finitezza. Non a caso nichilismo, insensatezza, sradicamento sono alcune delle parole-guida con cui essi hanno chiamato e narrato l’abisso dell’assurdo in cui sembra essere silenziosamente scivolato l’odierno globo senza nomos.

Mirko Integlia (1975) è docente di Teologia presso la facoltà di Giurisprudenza della Pontificia Università Lateranense (Roma). Ha conseguito la Laurea in Teologia presso l’Università Pontificia Salesiana, in Scienze dell’Educazione presso l’Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli e in Filosofia presso l’Università di Roma Tor Vergata. Per i tipi della Morcelliana ha curato il volume L’Università oggi e le sue sfide.

Recensioni

Giuseppe Cantarano - Avvenire, 18 febbraio 2018
"Quattro ribelli contro l'assurdità del nulla"
Leggi la recensione

Bruno Forte - Il Sole 24 Ore, 19 novembre 2017
"Fecondità dell'assurdo"
Leggi la recensione