Alain Badiou

L’essere e l’evento

Informazioni
A cura di: Pierpaolo Cesaroni; Marco Ferrari; Giovanni Minozzi

Collana: Volti
2018, 620 pp.
ISBN: 9788857543925
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 34,00  € 32,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Con L’essere e l’evento (1988) A. Badiou pone le fondamenta concettuali del suo sistema filosofico, che troverà il suo completamento in Logiques des mondes (2006) e ne L’immanence des vérités, di prossima pubblicazione. Attraverso un utilizzo originale della matematica postcantoriana, della psicoanalisi, dell’arte e della politica novecentesche, il filosofo francese intende affermare la possibilità della filosofia all’interno di un presente che non ha mai smesso di annunciarne la fine. Essere, evento, verità, procedura generica costituiscono allora gli strumenti principali con cui Badiou ripensa i concetti cardine della storia della filosofia e sviluppa un’ontologia del molteplice capace di delineare una nuova teoria del soggetto.

Alain Badiou scrittore, filosofo, professore emerito all’École Normale Supérieure di Parigi, è internazionalmente riconosciuto come uno dei massimi filosofi viventi. L’essere e l’evento è una delle sue opere principali, insieme a Logiques des mondes (2006), la cui traduzione sarà presto resa disponibile da Mimesis. Fra le sue pubblicazioni in italiano più recenti: La teoria del soggetto (2017), Il panorama della filosofia francese contemporanea (2017), Elogio delle matematiche (2017), D’un disastro oscuro (2017), Alla ricerca del reale perduto (2016), Lacan (2016), Metafisica della felicità reale (2015).

Recensioni

Ugo Perugini - capoversonewleader.wordpress.com, 20 settembre 2018
“Uguaglianza e leader, secondo Alain Badiou. Il leader naturale è chi sa convincere grazie a un’idea forte”
Leggi l’articolo

Marco Pacioni - Il Manifesto, 12 settembre 2018
"Badiou, la matematica espressione dell'essere"
Leggi la recensione

Francesco Roat - Leggere Tutti, luglio 2018
"La forza della filosofia"
Leggi la recensione

Marco Pacioni - Il Manifesto, 14 luglio 2018
"Badiou, la matematica è espressione dell'essere"
Leggi la recensione

Stefano Oliva - Fata Morgana, 2 aprile 2018
"Badiou: di che cosa è il nome?"
Leggi la recensione

Stefano Montefiori - La Lettura, 11 marzo 2018
"Scienza, amore, comunismo"
Leggi la recensione