Henri-Louis Bergson

Lezioni di metafisica

Spazio, tempo, materia e teorie dell’anima

Informazioni
A cura di: Simone Guidi
Prefazione di: Rocco Ronchi

Collana: Filosofie
2018, 140 pp.
ISBN: 9788857545400
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Lezioni di metafisica presenta tradotti per la prima volta in italiano due cicli di lezioni tenuti da Henri Bergson presso la classe di khâgne del Lycée Henri-IV, tra il 1893 e il 1894. Per la loro collocazione temporale, a cavallo tra gli anni del Saggio sui dati immediati della coscienza (1889) e Materia e memoria (1896), queste lezioni risultano di straordinario interesse per gli studi sul filosofo francese, che vi sviluppa un serrato confronto con la storia della metafisica moderna e della psicologia. Aristotele, Descartes, Malebranche, Spinoza, Leibniz, Kant, Spencer sono presentati e discussi da Bergson, che riflette – con loro e attraverso di loro – sui grandi temi dello spazio, del tempo, della materia, della memoria e dell’individualità. Tra i banchi dell’Henri-IV Bergson mette a punto un vero e proprio studio preparatorio per la sua originale critica al pensiero classico.

Henri Bergson (1859 - 1941) è uno dei più noti pensatori di tutti i tempi e tra i maggiori intellettuali europei del XX secolo. Con uno stile vivo e incisivo – che gli è valso, nel 1927, il Premio Nobel per la Letteratura – il pensiero di Bergson ha costituito una reazione fondamentale al positivismo, tematizzando in particolar modo i concetti di durata, immagine, memoria e vita. La sua filosofia ha influenzato irreversibilmente la letteratura, l’arte e l’etica del Novecento.

Simone Guidi (1984) è Post-doc Research Fellow presso l’Università di Coimbra (Portogallo). Già docente presso la NABA di Milano, è coordinatore editoriale della rivista di filosofia Lo Sguardo. Si occupa di filosofia moderna e contemporanea di area francese, con particolare attenzione per la costituzione del dualismo psicofisico cartesiano, per la genesi del paradigma meccanicista e per i concetti di estensione, materia e spazio.

Recensioni

Caterina Zanfi - Rivista di filosofia, dicembre 2018
"Nuovi libri"
Leggi la recensione

Giulio Piatti - losguardo.net, n. 26
"H. Bergson, Lezioni di metafisica. Spazio, tempo, materia e teorie dell’anima"
Leggi la recensione

Il Sole 24 Ore", 10 giugno 2018
"Lezioni di metafisica"
Leggi la recensione

Maurizio Schoepflin - Avvenire, 22 maggio 2018
"Il Bergson sulle verita? ultime che converti? Maritain e Rai?ssa"
Leggi la recensione