Grazia Pulvirenti

La mente narrativa di Heinrich von Kleist

Informazioni
Collana: Wunderkammer
2018, 158 pp.
ISBN: 9788857545455
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

La totalità romantica è ormai infranta nel pensiero di Heinrich von Kleist, per il quale nel linguaggio collidono la coscienza del soggetto, l’atto del pensare e dell’agire tramite la parole. In ciò si esprime un progetto epistemico che riguarda un sapere acquisito tramite la forza poetica del linguaggio e della narrazione, e non grazie alla speculazione. L’indagine che caratterizza l’opera kleistiana può essere quindi considerata come una ricognizione della mente umana, caratterizzata da una processualità narrativa di sperimentazione con la realtà.

Grazia Pulvirenti, professore ordinario di Letteratura tedesca, è direttore del Centro di ricerca interdipartimentale NewHums – Studi neurocognitivi e umanistici, co-direttore, insieme a Renata Gambino, del gruppo di ricerca internazionale NeuroHumanities Studies, Presidente della Fondazione Lamberto Puggelli. Alle spalle ha numerose pubblicazioni incentrate sulla letteratura austriaca moderna, la Goethezeit e la cultura visuale; di recente ha rivolto l’ambito della sua ricerca verso la poetica e l’ermeneutica neurocognitiva.

Renata Gambino, docente di Germanistica presso l’Università degli Studi di Catania. Specialista della Goethezeit e del rapporto tra cultura visuale e testo letterario, negli ultimi anni si è dedicata allo studio approfondito di quest’ultimo come dispositivo immaginale e cognitivo. A questo nuovissimo settore di ricerca è dedicato anche il portale internazionale www. neurohumanitiestudies.eu di cui è co-direttore.

Recensioni

Maria Stella Rossi - Il Quotidiano del Molise, 26 giugno 2019
"Premio Nazionale 'L'Iguana - Anna Maria Ortese-Castello"
Leggi l'articolo

Roadtvitalia, 25 giugno 2019
"Premio L'iguana intervista a Renata Gambino e Grazia Pulvirenti"
Guarda il video

Marino Freschi - Il Mattino, 17 aprile 2019
"Attualita? di Kleist dagli scritti alla scena"
Leggi la recensione

Corrado Peligra - La Sicilia, 28 febbraio 2019
"Neuroermenetica, la nuova esperienza della lettaratura"
Leggi la recensione