Remy de Gourmont

Litanie dei fiori

Antologia poetica. Con un inedito di Michel Onfray

Informazioni
A cura di: Marco Settimini
Traduzione di: Marco Settimini

Collana: A lume spento
2018, 100 pp.
ISBN: 9788857545585
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 8,00  € 7,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Poeta in parte dimenticato dagli editori italiani, Remy de Gourmont non visse che per la letteratura e su di essa esercitò una fondamentale influenza, testimoniata tra gli altri da G. Apollinaire, T. S. Eliot, E. Pound, A. Huxley, M. Houellebecq e M. Onfray, che nel 1988 gli dedicò il suo testo d’esordio, recuperato e tradotto per questo volume. Tra l’Ottocento poetico baudelariano e il Novecento poundiano, il trait d’union ha un nome piuttosto certo: Remy de Gourmont.

Remy de Gourmont (1858-1915) è stato un importante autore francese, vicino ai movimenti simbolisti e decadentisti. Ha fondato due riviste e scritto numerosi romanzi, epistolari e saggi di critica letteraria.