Le politiche di tutela del patrimonio costruito

Modelli a confronto in Europa

Informazioni
A cura di: Carlo Manfredi

Collana: Sustainable Heritage
2017, 194 pp.
ISBN: 9788857546322
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

A seguito di una riforma che porta l’attenzione della tutela anche agli ambiti del paesaggio e della pianificazione, è necessario riconsiderare l’evoluzione della legislazione in quei paesi che hanno conosciuto una maturazione significativa, e che mostrano evidenti radici comuni, al fine di mettere in luce le potenzialità programmatiche offerte da una protezione del patrimonio che sia concepita in misura non esclusivamente difensiva. Vengono analizzate in particolare le vicende e l’assetto normativo di Francia (Cristian Prati, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, Parma), Spagna (Camilla Mileto e Fernando Vegas López-Manzanares, Universidad Politecnica de Valencia), Portogallo (Teresa Ferreira, Faculdade de Arquitectura da Universidade do Porto), Austria (Reinhardt Rampold, Bundesdenkmalamt Innsbruck), Germania (Claudia Zanlungo, Soprintendenza ABAP Lombardia occidentale), Inghilterra (Caroline Stanford, The Landmark Trust), oltre quella dell’Italia (Francesco Trovò e Anna Chiarelli, Soprintendenza ABAP Venezia e laguna).

Carlo Manfredi è architetto, dottore di ricerca in Conservazione dei beni architettonici, già docente a contratto di Restauro architettonico presso il Politecnico di Milano. Affianca la ricerca sui temi della tutela e della conservazione architettonica all’attività professionale.