Rāmāyaṇa – Vol. I Ādikāṇdā, Ayodhyākāṇdā

Il grande poema epico della mitologia indiana

Informazioni
A cura di: Saverio Sani; Carlo Della Casa; Vincenzina Mazzarino; Agata Pellegrini; Tiziana Pontillo
Introduzione di: John Brockington

Collana: Axolotl. Studi sulle religioni
2018, 506 pp.
ISBN: 9788857550558
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 25,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Insieme al Mahābhārata, il Rāmāyaṇa è non solo una delle più antiche epopee della mitologia indiana, ma anche uno dei testi sacri più importanti della tradizione religiosa e filosofica del subcontinente. In India è considerato un’opera degna di devozione e rispetto, alla stregua della Bibbia in Occidente. Il nucleo originario del poema è databile tra il VI e il III secolo a.C. e narra l’epopea del principe Ra - ma, ingiustamente esiliato dalla sua patria e privato della sua sposa. Condotta a partire dalla storica edizione di Gaspare Gorresio, fondatore nell’Ottocento dell’indologia italiana, questa nuova traduzione si presenta in tre volumi con note critiche e glossario curati da alcuni dei più autorevoli indologi contemporanei.

Recensioni

Marco Cipollini, Erba d'Arno, 7 dicembre 2020
"Ramayana e dintorni"
Leggi la recensione

Valeria Palumbo - How to Spend it (Il Sole 24 Ore), luglio 2019
"Punto di svolta"
Leggi la recensione

Cinzia Pieruccini - L'Indice, aprile 2019
"Cosi? invero fu"
Leggi la recensione

Damiano Latella - Bloc Notes (Rivista Tradurre), 30 marzo 2019
"Il grande poema epico dell’India: il R?m?ya?a in italiano"
Leggi la recensione

Nuccio Ordine - La Lettura, 17 marzo 2019
"Classicamente"
Leggi la recensione

Diva e donna, 26 febbraio 2019
"Divi che leggono"
Leggi la recensione

Tommaso Giartosio - Fahrenheit (Radio Tre), 28 gennaio 2019
"Ramayana, versione italiana"
Ascolta la puntata

Emanuele Trevi - La Lettura, 27 gennaio 2019
"L'eroe sfida il demone"
Leggi la recensione

Giuliano Boccali - Il Sole 24 Ore, 27 gennaio 2019
"L'universo sotto forma di parole"
Leggi la recensione