Valter Bucelli

Nell'occhio del pettirosso

Come la fisica quantistica ha cambiato la visione filosofica del mondo

Informazioni
Collana: Il Caffè dei Filosofi
2018, 118 pp.
ISBN: 9788857550848
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 10,00  € 9,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 6,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Se le prime teorie fisiche moderne presentavano molteplici aspetti innovativi rispetto alla concezione meccanicistica dominante all’inizio del XIX secolo, queste si fondavano comunque sulla convinzione che la natura fosse retta da leggi rigorose, deterministiche, di portata universale. La teoria atomistica del Novecento, detta meccanica quantistica, ha messo in discussione questo pilastro rimasto saldo per millenni e ci ha costretto a ripensare la nostra idea di mondo. Questo libro vuole rendere comprensibili gli aspetti fondamentali della meccanica quantistica e i problemi filosofici che solleva, con un linguaggio il più possibile chiaro, ma sempre preciso e rigoroso. In particolare vengono valutate le conseguenze dei principi quantistici su grandi problemi filosofici ancora aperti, come l’esistenza della materia, l’importanza della casualità e il dibattito sul fondamento ultimo della realtà.

Valter Bucelli (Firenze, 1957), laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Firenze, si è occupato di estetica del Settecento, del pensiero di Kant e della teoria dei valori. Da più di un decennio si dedica allo studio della fisica quantistica, per gli interessanti spunti di riflessione che questa teoria fornisce al pensiero filosofico.

Recensioni