Roberto Fumagalli

29 anni

Fotografie di una vita

Informazioni
Collana: Mimesis
2018, 272 pp.
ISBN: 9788857551241
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00  € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Sono passati oltre vent’anni da allora. Evidentemente quel viaggio non l’ho dimenticato, ma lo ricordo di certo con molta meno ansia, anzi quasi con piacere. Come ricordo i micidiali treni della Cina e le giungle buie del Borneo, la febbre sul Ruwenzori e la devastante nostalgia di casa a Iringa, il nubifragio su un Angkor Wat deserto e la folla oceanica di Shibuya, le rovine persiane di Persepoli e i bassorilievi di Khajuraho, i discorsi di Hugo Chávez a Caracas e l’abbraccio a Fidel Castro a L’Avana.

Roberto Fumagalli è nato a Monza nel 1970. Dopo essersi laureato in Scienze Naturali all’Università di Milano con una tesi in entomologia tropicale, nel 1999 si trasferisce nell’area di Los Angeles e lavora come assistente di alcuni dei più celebri fotografi di Hollywood. Nel 2003 rientra in Italia e nel 2006 pubblica il suo primo libro Cuba va, uno straordinario viaggio nel cuore della Rivoluzione cubana. Nell’autunno del 2013 pubblica il suo secondo libro Asse del Male? Un itinerario fotografico tra Iran, Corea del Nord e Cuba, il risultato di diciotto viaggi in questi paesi negli anni 2002-2013. Il suo lavoro fotografico è apparso in libri, giornali e riviste di tutto il mondo. Quando non sta viaggiando, vive con la sua famiglia in una piccola cittadina a est di Milano, dove colleziona motociclette d’epoca e cimeli degli anni ’70.