Devis Colombo

Patologie dell’esperienza

La filosofia di Gu?nther Anders fra contingenza e tecnica

Informazioni
Collana: Percorsi di confine
2019, 184 pp.
ISBN: 9788857552576
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Questo studio ruota attorno all’approfondimento delle categorie di “esperienza” e di “contingenza” nella filosofia di Gu?nther Anders (1902-1992), mostrando in quale misura esse – nonostante le numerose “cesure” che lo stesso autore ha individuato all’interno del suo pensiero – siano da considerare un elemento di unione di tutta la sua produzione intellettuale. Tali categorie vengono declinate in relazione alle diverse fasi del pensiero di Anders e alle rispettive discipline cui egli approda progressivamente nel corso della sua formazione filosofica, vale a dire la fenomenologia, l’antropologia filosofica, l’esistenzialismo e infine l’etica della tecnica, offrendo un rinnovato ritratto di uno dei più profondi e stimolanti critici della civiltà tecnica.

Con la prefazione di Laura Boella

Devis Colombo, dottorando in Filosofia della tecnica presso la Technische-Universität di Darmstadt. Membro della Internationale Gu?nther Anders- Gesellschaft, ha curato diversi scritti del pensatore tedesco, fra cui Lo sguardo dalla torre (2012), il saggio Lo sciopero ippocratico dei prodotti (2015) e la raccolta Brevi scritti sulla fine dell’uomo (2016).