Valentina Zaffino

Totum et unum

Giordano Bruno e il pensiero antico

Informazioni
Collana: Filosofie
2020, 192 pp.
ISBN: 9788857554853
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Totum et unum propone un’indagine sulle fonti antiche del pensiero di Giordano Bruno, mettendo in luce la derivazione classica del monismo dell’autore. Bruno, opponendosi ad Aristotele, descrive il principio divino come immanente alla materia e sostiene la tesi dell’unità assoluta del Tutto, che è immobile, immutabile ed eterno in se stesso, ma mutevole e corruttibile nelle forme accidentali di cui si compone. Riprendendo il pensiero dei presocratici, la cosmologia platonica e l’henologia plotiniana, Bruno afferma che la materia è animata dal principio vitale in essa stessa contenuto. Pertanto non esistono dualità, ma i contrari coincidono tra loro e si completano nell’unità del reale.

Valentina Zaffino (1984) è docente di Storia della Filosofia alla Facoltà di Filosofia della Pontificia Università Lateranense, dove ha precedentemente conseguito il dottorato di ricerca. È inoltre adjunct professor di Renaissance Philosophy presso il Rome Global Gateway della University of Notre Dame. È stata borsista dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, assegnista di ricerca all’Università di Chieti-Pescara e visiting scholar del Nanovic Institute for European Studies e del Medieval Institute della University of Notre Dame (Indiana, USA). Ha pubblicato contributi su Niccolò Cusano, Giordano Bruno, l’Illuminismo italiano e la tradizione neoplatonica di età moderna.

Recensioni

Il Borghese, marzo 2021
"Recensione"
Leggi la recensione

Giovanni Sessa - ereticamente.net, 12 marzo 2021
"Totum et Unum: Giordano Bruno e la filosofia antica – Giovanni Sessa"
Leggi la recensione