Eugen Uricaru

La sottomissione

Informazioni
A cura di: Irma Carannante
Traduzione di: Irma Carannante

Collana: eLIT
2019, 516 pp.
ISBN: 9788857555003
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 26,00  € 24,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Ambientato nella Romania del dopoguerra, La sottomissione è un romanzo che racconta la vita di una donna deportata nei campi di lavoro in Siberia, dove scopre che soltanto le donne incinte possono tornare a casa. Ma come si può restare incinta in un campo di sole donne? La protagonista riesce nell’impresa, ritornando in Romania, ormai sotto l’assedio delle autorità sovietiche. Gli eventi politici si mescolano alla vita quotidiana dei personaggi, sotto un velo nebbioso di mistero. Messi di fronte a loro stessi, i protagonisti vengono chiamati a fare una scelta tra la determinazione del proprio destino e la sottomissione a esso.

Eugen Uricaru è scrittore, sceneggiatore e storico romeno. Tra il 2001 e il 2005 è stato il presidente dell’Unione degli Scrittori di Romania. I suoi libri sono stati tradotti in Ungheria, Germania, Francia, Russia, Cina, Vietnam, Serbia e Macedonia. Ha ricevuto incarichi diplomatici dal Ministero degli Affari Esteri in qualità di legato culturale e segretario di stato in Grecia e in Italia.

Recensioni

Lorenzo Mazzoni - ilfattoquotidiano.it, 21 luglio 2019
“Libri, cinque novità letterarie dall’altra Europa”
Leggi l’articolo

Miruna Cajveanu - mixita.com, 23 maggio 2019
'L’Italia ama Cioran, “filosofia vissuta”'
Leggi la recensione