Un passo avanti

Scritti e studi per Giovanni Spagnoletti

€ 28,00  € 26,60

Un passo avanti

Scritti e studi per Giovanni Spagnoletti

Informazioni
A cura di: Matteo Galli; Alessandro Izzi

Collana: UnifeStum
2019, 376 pp.
ISBN: 9788857555355
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00  € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il volume raccoglie quarantadue articoli, saggi, o anche semplici ricordi di storici del cinema e germanisti, amici e allievi, giornalisti e critici i cui itinerari biografi ci e/o scientifi ci si sono intrecciati con quelli di Giovanni Spagnoletti, in occasione del suo settantesimo compleanno che cade nel febbraio del 2019. Germanista presso La Sapienza, poi storico del cinema prima presso la medesima università e quindi all’Università di Tor Vergata, Spagnoletti è studioso celeberrimo in Italia e all’estero, in prima battuta in relazione al (nuovo) cinema tedesco, di cui è stato un impareggiabile diffusore, ma i suoi ambiti di ricerca spaziano dal cinema italiano al cinema di genere, oltreché a numerose e svariate cinematografi e nazionali contemporanee, conosciute in primissima persona soprattutto nei quindici anni (2000-2014) in cui è stato direttore della Mostra del Cinema di Pesaro.

Matteo Galli (1960) insegna Letteratura Tedesca a Ferrara. Ha scritto libri su Canetti, Hoffmann, Thomas Mann, Edgar Reitz e Wim Wenders. Ha curato volumi in Italia e in Germania. Ha pubblicato numerosi saggi sulla letteratura e sul cinema tedesco. Nel 2018 è uscita per Mimesis la raccolta A morte Venezia e altri saggi sul cinema.

Alessandro Izzi (1974) è condirettore di “Close-up – Storie della visione”. Autore di teatro e narrativa, ha pubblicato numerosi saggi sul cinema, di cui l’ultimo, Le strategie dell’oblio (2017), ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali. Svolge intensa attività di didattica nel cinema per le scuole di ogni ordine e grado.