Fabrizio Lomonaco

Traversie e opportunità

Studi su Giambattista Vico nel 350° anniversario della nascita

Informazioni
Collana: Filosofia civile
2020, 280 pp.
ISBN: 9788857556901
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 26,00  € 24,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il volume raccoglie una serie di scritti per miscellanee e riviste, interventi in seminari o convegni nazionali e internazionali in occasione dell’anniversario del 2018. Essi danno conto del rinnovato impegno critico-filologico sulla filosofia di Vico con un’idea di fondo, quella di riflettere sull’intreccio di diritto, etica e storia in relazione alle diverse fasi di un pensiero in continua e finanche spasmodica sistemazione: dalla “politicità” delle Orationes alla discoverta del “vero Omero” e del suo “scudo di Achille” nel linguaggio iconico delle Scienze nuove. Il tutto segnalando traversie e opportunità, nate da esperienze assai originali di Vico nelle relazioni con la cultura barocca e quella del suo tempo, a partire dalla frequentazione del cenacolo di Valletta, della cui Biblioteca curò l’inventario nel 1726 per la vendita ai padri Filippini della Congregazione dell’Oratorio di Napoli.

Fabrizio Lomonaco è professore ordinario di Storia della filosofia nell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Dirige la rivista di filosofia “Logos”; è autore di oltre 500 pubblicazioni sul pensiero giuridico olandese tra il Seicento e il Settecento (da Grozio a Noodt, da Gronovio a Perizonio, da Le Clerc a Barbeyrac) e su filosofia, diritto e letteratura in area meridionale. Ha curato edizioni anastatiche degli scritti di Caloprese e Gravina, di Vico e Spinelli, di Bertòla, Pagano e Francesco Lomonaco.