La lezione di Pasolini

Informazioni
A cura di: Enrico Redaelli

Collana: Studi di psicoanalisi
2020, 184 pp.
ISBN: 9788857557380
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
 Ebook - ePub/Mobi  € 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Poeta, scrittore, regista, giornalista e acuto osservatore dei mutamenti sociali, Pasolini ha lasciato un segno in ognuno dei campi in cui ha riversato il proprio talento artistico e intellettuale. Letterati, filosofi, psicoanalisti e studiosi di cinema ne interrogano i diversi volti, lontano da ogni intento agiografico, per cogliere la viva attualità dell’opera e della riflessione dell’autore nelle sue diverse declinazioni. Quale, insomma, l’eredità di Pasolini oggi? 

Enrico Redaelli insegna all’Università degli Studi di Verona per il Master in Clinica filosofica delle istituzioni e delle organizzazioni ed è docente all’IRPA di Milano. Nel 2020 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale in Filosofia teoretica. Si occupa di filosofia contemporanea e, in particolare, dei rapporti tra filosofia, antropologia e psicoanalisi. È autore di diversi libri e articoli per riviste specializzate. Tra le sue pubblicazioni, Il nodo dei nodi (2008), L’incanto del dispositivo (2011) e Prospettive della differenza (a cura di C. Sini, 2014). È autore, con altri, del manuale universitario Filosofia teoretica (a cura di R. Ronchi, 2009). Ha curato i volumi Il filosofo e le pratiche (2011) e Legge, desiderio, capitalismo (con F. Vandoni e P. Pitasi, 2014).
Ha collaborato per una decina d’anni con “il manifesto” scrivendo per l’inserto culturale “Alias” e attualmente collabora con “Doppiozero”. È coordinatore editoriale della rivista di filosofia “Nóema” e membro del comitato scientifico di Mechrí – Laboratorio di filosofia e cultura di Milano.

Recensioni

Piero De Martini - Blow Up, settembre 2020
"I Libri - Recensioni"
Leggi la recensione

Massimo Recalcati - Le Parole e Le Cose, 29 maggio 2020
“Pasolini: il fantasma dell’origine”
Leggi l’estratto