Tania Crasnianski

Il potere tossico

I drogati che hanno fatto la storia. Hitler, Mao, Mussolini, Pétain, Churchill, Franco, Kennedy, Stalin

Informazioni
Collana: Fuori collana
2019, 240 pp.
ISBN: 9788857557670
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 12,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Per la prima volta la relazione tra gli otto uomini più potenti del XX secolo e i loro medici è al centro di un saggio coinvolgente e originale. Da Hitler a Mussolini, da Stalin a Churchill, il libro apre a nuovi retroscena su coloro che scrissero la storia del Novecento, ma anche sull’influenza che la medicina esercitò sulle loro azioni.
Testimoni e custodi di segreti pubblici e debolezze private, i dottori mettevano davvero al primo posto la salute dei loro pazienti? E, nella scelta del medico, quanto influivano le doti di riservatezza? E quanto contava, davvero, la competenza?
Uno studio sul passato che solleva inquietanti interrogativi sul tempo presente: conoscere lo stato di salute di un leader politico può mettere in pericolo un paese?

Tania Crasnianski, nata in Francia, vive tra la Germania, Londra e New York. Prima di dedicare la sua vita alla scrittura, faceva l’avvocato penalista a Parigi. Il suo primo libro, I figli dei nazisti (2017), è stato tradotto in undici lingue.

Recensioni

Dagospia, 05/11/2021
SESSO, DROGA E DEMEROL: L’ALLUCINAZIONE AL POTERE
Leggi la recensione 

Alessandro Bottero - Conoscere la Storia, 21 novembre 2020
"Leggere e visitare"
Leggi la recensione

Adriano Zecchina - L'Indice dei libri del mese, giugno 2020
"L'importanza del medico di fiducia"
Leggi la recensione

Luca Gallesi - dagospia.com, 22 febbraio 2020
"Sesso, droga e Demerol: l'allucinazione al potere"
Leggi l'articolo

Pier Mario Fasanotti - succedeoggi.it, 24 gennaio 2020
“La cocaina del Führer”
Leggi la recensione

letture.org, 27 dicmebre 2019
"Il potere tossico. I drogati che hanno fatto la storia"
Leggi la recensione

Il Sole 24 Ore, 8 dicembre 2019
"Quei drogati di Hitler, Mussolini, Churchill e Mao"
Leggi la recensione

Pasquale Chessa - Il Messaggero, 8 dicembre 2019
"Grandi sono gli scrittori ubriachi della Laing deludono i potenti della Crasnianski"
Leggi la recensione

Cesira Fenu - infodem.it, 4 dicembre 2019
‘“Il potere tossico. I Drogati che hanno la storia”, di Tania Crasniasky’
Leggi la recensione

Dario Salvatori - Il Mattino di Radio 1 (Radio 1), 20 novembre 2019
"Il Mattino di Radio 1"
Ascolta

Miriam Romano - Libero, 16 novembre 2019
"I grandi della storia erano schiavi dei medici"
Leggi la recensione

Camilla Tagliabue - Il Fatto Quotidiano, 14 novembre 2019
"Da Mussolini a Churchill, i veri drogati fanno la storia"
Leggi la recensione