Paolo Spinicci

Il paradosso della percezione

Informazioni
Collana: Le scintille
2019, 114 pp.
ISBN: 9788857560182
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 8,00  € 7,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Che natura ha l’oggetto della percezione? E come dobbiamo pensare le proprietà che lo caratterizzano percettivamente? Sono questi i temi che vengono discussi in queste pagine che cercano di far luce sul concetto di percezione, riflettendo sulla filosofia di Locke, Berkeley, Reid e sulle diverse forme del realismo diretto.

Paolo Spinicci (Milano, 1958) è Ordinario di Filosofia teoretica all’Università degli Studi di Milano. Ha scritto libri su Husserl, su Wittgenstein, sulla filosofia della percezione e dell’immagine. Con Mimesis ha pubblicato il suo ultimo libro Itaca, infine. Saggi sull’Odissea e la filosofia dell’immaginazione (2016).