Immanenza: una mappa

Informazioni
A cura di: Riccardo Panattoni; Rocco Ronchi

Collana: Canone minore
2019, 212 pp.
ISBN: 9788857560304
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 12,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Immanenza: una mappa è un libro a più voci costruito intorno al tema dell’immanenza. Ogni voce individua un percorso concettuale ed è scandita dai nomi dei filosofi della tradizione che meglio la illustrano. Il libro non racconta una storia, ma offre il criterio per un movimento rizomatico. Esso esplora le conseguenze dell’opzione per l’immanenza nei vari ambiti della filosofia: che cosa diventa la politica, come si configura un’estetica e così un’ontologia, un’antropologia, una teologia, un’etologia.
Un volume corale che intende fare il punto su un concetto chiave della filosofia contemporanea (italiana, in particolare) suscitando anche un’eco nel dibattito culturale.

Riccardo Panattoni insegna Etica e psicoanalisi presso l’Università di Verona, dove dirige il Centro di ricerca “Tiresia. Filosofia e psicoanalisi”. Tra le sue ultime pubblicazioni: Black out dell’immagine (2013), Siamo cambiati dalle immagini (2014), Giorgio Agamben (2018).

Rocco Ronchi insegna Filosofia teoretica presso l’Università degli Studi dell’Aquila. È docente di filosofia presso l’IRPA (Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata) di Milano. Ha fondato e dirige la Scuola di filosofia “Praxis” (Forlì) e il Centro studi di filosofia e psicoanalisi “Après-coup” (L’Aquila). Tra le sue ultime pubblicazioni: Gilles Deleuze (2015), Il canone minore (2017), Bertolt Brecht (2017).

Recensioni