Antonello Tolve

Atmosfera

Atteggiamenti climatici nell’arte di oggi

Informazioni
Collana: Resilienze
2019, 120 pp.
ISBN: 9788857560908
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 11,00  € 10,45
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 8,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Riprendendo le fila della tecnosfera, il discorso che ho affrontato in questo libro si collega a una serie di riflessioni appuntate nel volume Ubiquità. Arte e critica d’arte nell’epoca del policentrismo planetario (2012), anche se in questa nuova occasione ho spostato radicalmente l’attenzione su una serie di fenomeni estetici che clonano gli agenti atmosferici o che semplicemente convertono lo studio d’artista in laboratorio creativo.
L’idea del libro è nata nel 2015 e le tematiche mi sono state compagne di strada in varie circostanze per ragionare non solo sulla babelicità linguistica accennata da Baudrillard, ma anche per esaminare un clima in cui l’artista torna, mediante l’artificio, a ricercare le sensazioni, a incuriosire e a incantare lo spettatore, toccando finanche le sue corde emotive. 

Antonello Tolve è teorico delle esperienze artistiche e delle teorie critiche del Novecento, con particolare attenzione al rapporto che intercorre tra arte, critica d’arte, nuove tecnologie e nuovi scenari didattici. Docente accademico, dal 2015 è curatore della Gaba.Mc e dal 2018 direttore della sede romana della Fondazione Filiberto e Bianca Menna. Tra i suoi ultimi libri si ricordano almeno Istruzione e Catastrofe (2019), Me, Myself and I (2019). In questa stessa collana ha curato, con Simona Brunetti, Il sistema degli artisti (2019).