Cas Mudde

Populismo

Una breve introduzione

Informazioni
Traduzione di: Mattia Zulianello
Prefazione di: Mattia Zulianello

Collana: Mutamenti. Società e culture in transizione
2020, 152 pp.
ISBN: 9788857561547
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il populismo è un concetto centrale per la comprensione della politica contemporanea, ma il termine è usato in modo caotico nel dibattito pubblico. Che cos’è realmente il populismo? E qual è il suo rapporto con la democrazia? Cas Mudde e Cristóbal Rovira Kaltwasser affrontano queste domande presentando il populismo come una ideologia che divide la società in due fronti antagonisti, il “popolo puro” contro “l’élite corrotta”, e che esalta, innanzitutto, il principio della sovranità popolare. Il volume offre una rapida e utile guida alla comprensione di questa ideologia attraverso una mappatura degli attori populisti dell’età contemporanea in Europa, America Latina e Stati Uniti. Comparando i trend politici nei diversi contesti, gli autori sottolineano come il populismo, pur trattandosi di un fenomeno tipico delle democrazie, rappresenti una sfida decisiva per le democrazie liberal-rappresentative, in particolare la legittimità delle istituzioni politiche e la tutela delle minoranze.

Cas Mudde è Professore Associato di International Affairs alla University of Georgia (Stati Uniti). È autore di Populist Radical Right Parties in Europe e coautore di Populism in Europe and the Americas: Threat or Corrective for Democracy?.

Cristóbal Rovira Kaltwasser è Professore Associato di Scienze politiche all’Università Diego Portales di Santiago (Cile). È coautore di Populism in Europe and the Americas: Threat or Corrective for Democracy?.

Recensioni

Guido Caldiron, Il Manifesto, 18 ottobre 2020
"La resistibile ascesa dell'ultradestra"
Leggi la recensione

Francesco Tuccari - L'Indice, luglio 2020
"Ruggente, allo stato puro, sovrano, dall'alto o di sinistra"
Leggi la recensione

Giovanni Bernardini - La lettura - Corriere della sera, 14 giugno 2020
"Il fascino dei nuovi leader illiberali"
Leggi la recensione