Tano D’Amico

Fotografia e destino

Informazioni
Collana: Sguardi e visioni
2020, 104 pp.
ISBN: 9788857564258
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 10,00  € 9,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

L’immagine può amare così tanto la vita da cambiarne il destino?
Con questa domanda Tano D’Amico apre Fotografia e destino, il fitto diario dei suoi ricordi che ci mostra il legame fortissimo che esiste tra immagine e storia. Questo libro racconta come la fotografia dei soddisfatti sia stata imposta ai sottomessi e ai vinti, mostra quanto una bella immagine possa essere molto lontana dall’idea di perfezione formale, parla di una verità che è diametralmente opposta alla fotografia politica, quella, cioè, costruita a tavolino. I legami segreti tra fotografia e destino sono così messi a nudo dai protagonisti di questo libro – i movimenti, le donne, le lotte, gli operai – in un racconto poetico in cui l’immagine, che è sempre metafora viva, si nutre del movimento dei suoi soggetti e dell’amore infinito, della tensione lunga tutta una vita, di chi quell’immagine ha cercato.

Tano D’Amico è forse il fotografo più amato dai movimenti che per più di mezzo secolo hanno lottato per dare un volto nuovo al nostro Paese.

Recensioni

Luca Fiore, Tracce Litterae Communionis 
"La misericordia sovversiva"
Leggi la recensione

Tano D'Amico, FotoGraphia, giugno 2021
"Oltre l'apparenza"
Leggi la recensione

Silvia Mazzucchelli, doppiozero.com, 21 aprile 2021
“Tano D’Amico: compagna fotografia”
Leggi la recensione

Viviana Vacca - dinamopress.it, 12 novembre 2020
"Quando le immagini vivono"
Leggi la recensione

Gioacchino Toni - ilpickwick.it, 3 settembre 2020
"Un altro sguardo è possibile: Tano D’Amico”
Leggi la recensione

Manuel Colosio - Radio Onda d'Urto, 7 agosto 2020
"Fotografia e destino, un libro di appunti sull'immagine di Tano D'Amico"
Ascolta l'intervista

Marcello Walter Bruno - fatamorganaweb.it, 26 luglio 2020
"Che cos’è un maestro in fotografia?”
Leggi l’articolo