Ornella Crotti

A?gnes Heller un’etica in cammino

Informazioni
Collana: Filosofie
2020, 102 pp.
ISBN: 9788857565491
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 10,00  € 9,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

“Il capitan Futuro è Giano Bifronte”, afferma Ágnes Heller in Una teoria della storia. Nell’ambito della ricerca che l’ha vista impegnata tutta una vita, la pensatrice ci consegna un’indicazione normativa molto forte, che può essere riassunta in queste sue parole: “Nessuno ha il diritto di essere soddisfatto in un mondo in cui vi sono altri che soffrono”.
È con questa attenzione alle loro paure, ai loro bisogni e ai loro sogni che la sua elaborazione teorica si rivolge agli esseri umani della modernità per avvicinarci a un modello morale aperto al pluralismo. Quello che ci propone Heller è l’utopia di una svolta antropologica, un’utopia come coraggio civico che non smette di interrogarsi sugli elementi di dinamismo, di discontinuità e di fragilità del nostro mondo. 
Questo lavoro intende ricostruire il percorso di un pensiero nel quale sentiamo il richiamo a riflettere sui valori umani e sulla nostra responsabilità individuale. 

Ornella Crotti, PhD in Filosofia etica e politica, collabora con il Centro di ricerca “Asklepios. Filosofia, cura, trasformazione” e con il Master in Comunicazione interculturale e gestione dei conflitti organizzato dal Centro Studi Interculturali del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona, per cui è stata anche docente a contratto di Filosofia. Studiosa del pensiero di Hannah Arendt e di Ágnes Heller, per Mimeis ha già pubblicato La bellezza del bene. Il debito di Hannah Arendt nei confronti di Immanuel Kant (2010). 


Recensioni