Maurizio Frisina

Sul bordo del caos

Complessità, terapia sistemica e dipendenze

Informazioni
Prefazione di: Paolo Rigliano
Postfazione di: Antonio Caruso

Collana: Frontiere della psiche
2020, 260 pp.
ISBN: 9788857567853
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 19,00  € 18,05
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 13,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

La clinica delle dipendenze è una pratica complessa, appassionante, faticosa. Ma è anche molto più di tutto questo: è il confronto – a volte brutale – con questioni comuni a ogni essere umano. Come ci ritroviamo imprigionati in comportamenti, posizioni relazionali e narrazioni da cui non riusciamo più a uscire? E, più profondamente, come attraversiamo le fasi di cambiamento della nostra vita e le parentesi di instabilità che ne conseguono? Questo libro, frutto di diversi anni di esperienza sul campo e di insegnamento, propone delle mappe innovative per orientarsi nel paesaggio delle dipendenze. La teoria del caos, la terapia narrativa, la teoria dei sistemi complessi e una visione ricorsiva del tempo sono il filo rosso che guiderà il passaggio dalla teoria alla pratica, dalla classificazione ai modelli di intervento, dall’epistemologia ai numerosi casi clinici.

Maurizio Frisina, psicologo e psicoterapeuta, si occupa da anni del trattamento delle dipendenze. Co-dirige il servizio U1 della Clinique La Ramée – Groupe Epsylon a Bruxelles, centro d’eccellenza per la terapia delle dipendenze, ed è formatore alla Scuola di specializzazione in psicoterapia a orientamento sistemico e socio-costruzionista del Centro Panta Rei di Milano.