Pierre Dalla Vigna

I non-luoghi del Coronavirus

Il Covid-19, la filosofia e gli zombie

Informazioni
Collana: Eterotopie
2020, 170 pp.
ISBN: 9788857568768
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 15,00  € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Di fronte alla discussione sul Covid-19 la filosofia non può tirarsi indietro. Si tratta di una sfida che non può mancare. Al di là dell’approccio medico-sanitario nella gestione del virus, che è prioritario ma anche parziale, la filosofia deve inserirsi nella discussione dei saperi tecnici per donare loro quello sguardo trasversale e profondo che le è proprio. Cercare di capire quali sono le forze in campo, come si configurano i poteri e le strategie di controllo sui corpi e sulle popolazioni, come questi ultimi possano intervenire e sottrarsi a tale dominio. Tutto questo non è un’operazione che può essere lasciata solo ai tecnici. Ma la filosofia sarà all’altezza del compito? Questo libro raccoglie la sfida, dimostrando che è e dev’essere così.

Pierre Dalla Vigna è professore associato di Estetica all’Università degli Studi dell’Insubria. Tra le sue ultime pubblicazioni: La distruzione del paradiso (2019) e Veri falsi (2020).

Recensioni

odysseo.it, 02/09/2021
Condannati alla conoscenza per non cedere all'idiozia
Leggi la recensione 

Cristina Bellon - arcipelagomilano.org, 21 febbraio 2021
"I non-luoghi del Coronavirus"
Leggi la recensione