Rudi Capra

I flauti del cielo

Quattro divagazioni sul tema della filosofia comparata

Informazioni
Collana: Pensieri d’Oriente
2020, 152 pp.
ISBN: 9788857569109
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

La rinuncia a un concetto forte di identità prelude, fra gli altri, al mitocidio della purezza: la purezza della divinità, della razza, della morale, dell’amore, dei sentimenti. Miraggi abituali di un pensiero attirato, come una falena, dalle luci abbacinanti del vero e dell’assoluto, disposto a bruciare sé stesso e i propri simili nell’impossibile sforzo di ottenerlo. Non solo da una prospettiva etica, ma anche psicologica, le filosofie orientali schiudono al lettore maturo nuove opportunità di armonia; non solo verso sé stessi, ma anche verso il proprio simile – e il dissimile.

Rudi Capra (1989) ha studiato filosofia ed estetica all’Università degli Studi di Siena e alla Sorbona di Parigi prima di conseguire un dottorato di ricerca in filosofie dell’Asia orientale allo University College Cork, dove ha insegnato etica e filosofia greca. È stato professore di filosofia dell’Asia orientale classica e contemporanea alla National University of Ireland (Galway) e Postdoctoral Fellow all’Università di Macao.

Recensioni

Philoposhy Kitchen, 19/05/2022
Rudi Capra: riflessioni sulla filosofia comparata
Leggi la recensione