Nicolò Pezzolo

Identita? in parata

Diventare attivista in un’associazione LGBT

Informazioni
Collana: Eterotopie
2021, 296 pp.
ISBN: 9788857573434
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 24,00  € 22,80
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Cosa significa oggi fare attivismo LGBT in Italia? Il lavoro di Nicolò Pezzolo tenta di rispondere a questa domanda analizzando la costruzione del discorso politico all’interno del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli, celebre associazione LGBT radicata da lungo tempo sul territorio romano, e osservando il processo di soggettivazione dei singoli attivisti dell’associazione tra identità collettiva e vissuto quotidiano.
Servendosi del metodo più conforme al lavoro antropologico, l’etnografia, l’autore cerca di narrare, grazie alla lunga esperienza sul campo, la vita sociale e politica delle e degli attivist* queer con cui ha condiviso parte della sua vita dal dicembre 2015 al giugno 2017. Il presente volume offre quindi una prospettiva inedita sull’attivismo LGBT a Roma e in Italia, il risultato è un’etnografia articolata che ha come oggetto il modo in cui una minoranza cerca di negoziare il suo spazio e di produrre un suo discorso.

Nicolò Pezzolo è Dottore di ricerca in Scienze sociali all’Università degli Studi di Genova. Nel suo lavoro di ricerca si è dedicato allo studio delle pratiche dell’attivismo LGBT+. Questo percorso lo ha portato a Roma, dove ha frequentato e fatto parte del Circolo di cultura omosessuale Mario Mieli dal 2015 al 2017. Oggi vive in Francia, dove si dedica all’insegnamento e alla ricerca antropologica.