Davide D’Alessio

Il tesoro nascosto

Risonanze bibliche e intuizioni teologiche nel mondo di Machado de Assis

Informazioni
Collana: Filosofie
2021, 416 pp.
ISBN: 9788857574646
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 32,00  € 30,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Nei romanzi e nei racconti di Machado de Assis (1839-1908) – considerato “il più grande scrittore brasiliano” – ci sono molti elementi intertestuali tratti dalla Bibbia. Scommettendo sul fatto che tali elementi siano la traccia di un dialogo tra lo scrittore e il testo biblico, questo studio si propone di inseguire queste tracce in modo da scoprire – come in una caccia al tesoro – quello che lo scrittore aveva probabilmente intravisto in questo dialogo. L’intento, tuttavia, non è quello di ricostruire il pensiero dello scrittore, quanto piuttosto quello di guidare il lettore a costruire un proprio pensiero! In concreto, il libro si compone di quattro capitoli che prendono in considerazione due racconti ciascuno. Ogni racconto è tradotto, analizzato, studiato nella sua struttura, interpretato da diversi punti di vista e, infine, considerato all’interno di una riflessione teologica che costituisce la Weltanschauung elaborata dall’autore di questo saggio dialogando con Machado de Assis.

Davide D’Alessio è nato a Melzo nel 1969 e ordinato sacerdote nella diocesi di Milano nel 1994. Nel 1999 ha completato gli studi a Roma ottenendo il dottorato in teologia con una tesi dal titolo: Ecce homo. Il dramma dell’umanesimo cristiano. Ha insegnato teologia nella Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, presso la sede di Seveso dal 1999 al 2011; e nell’Istituto teologico di Belém (Pará–Brasil), dal 2012 al 2017. Attualmente insegna teologia e filosofia nel seminario di Venegono.