Arianna Barazzetti

Complessità della violenza

Informazioni
Collana: Eterotopie
2021, 392 pp.
ISBN: 9788857574653
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 26,00  € 24,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 17,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

I rapidi mutamenti sociali e culturali, propri dell’età della globalizzazione, ci portano a riflettere su ciò che categorizziamo come violenza e sulle evoluzioni storiche e culturali a cui i fenomeni legati a essa si riferiscono. Il libro si sviluppa partendo dall’analisi e dalla reinterpretazione di diversi contributi teorici, forniti da un ampio ventaglio di discipline, nell’ambito della concettualizzazione della violenza. Vengono inoltre proposti due casi clinici analizzati attraverso l’approccio sistemico. In questo modo il lettore potrà cogliere in maniera diretta e continuativa il senso pratico di quanto elaborato nella parte teorica. Come vedremo l’analisi dei due casi clinici è resa possibile solamente attraverso l’interazione tra le differenti scienze che si sono occupate dei fenomeni legati alla violenza, secondo un approccio multidisciplinare, interdisciplinare e complesso.

Arianna Barazzetti, Psicologa clinica e Psicoterapeuta a indirizzo sistemico relazionale. Dottore di ricerca in Medicina sociale e Formazione della persona e mercato del lavoro (Dottorato in cotutela tra Università degli Studi di Bergamo e Università di Stato di Rio de Janeiro). Ha seguito diverse ricerche in Italia e all’estero, in particolar modo in Cile e Brasile. È cultrice della materia e Assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Bergamo.