parol 32 - 33

Informazioni
Collana: Parol - Quaderni d’Arte e di Epistemologia
2020, 430 pp.
ISBN: 9788857576213
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 22,00  € 20,90
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Questo numero doppio è davvero articolato e denso di interventi originali. L’Apertura è affidata a Luca Cesari che si occupa del grande Gillo Dorfles, sotto il profilo del rapporto tra pittura e filosofia.
Il Focus, coordinato da Lorenzo Hendel, raccoglie gli incontri con cinque autori importantissimi della scena mondiale del cinema documentario: Avi Mograbi, Il diario infinito; Kim Longinotto, Osservazione ed empatia; Mirco Mencacci, Il racconto del suono; Frederick Wiseman, La drammaturgia della realtà; Erik Gandini, Il cineasta ribelle; Hanna Polak, Il cinema dentro la vita.
La sezione Antropologie consta di due interventi molto interessanti. Il primo, di Gerardo Fernández Juárez, descrive il concetto di “salamanca” e la sua rilevanza culturale, storica ed etnografica in America Latina, in special modo all’interno dell’area culturale del nord-est argentino. Il secondo, di Maria Alessia Glielmi, presenta la figura di una interessante giovane protagonista dell’arte wixarika/huichol contemporanea: Kena Bautista.
Conclude il numero la sezione Margini, con Calvino, le Lezioni Americane e il cinema di Massimo Angelucci Cominazzini; Le Corbusier et l’Italie di Ettore Janulardo e Mitologie della rappresentazione di Stefano Scagliola.