Oodgeroo Noonuccal

My People / La mia gente

Informazioni
A cura di Margherita Zanoletti
Con un testo di: Alexis Wright

Collana: Eterotopie
2021, 348 pp.
ISBN: 9788857576763
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 26,00  € 24,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 PDF con Adobe DRM  € 17,99
Link Link Link
Sinossi

La raccolta poetica My People (1970) di Oodgeroo Noonuccal, oggi considerata un “classico” della letteratura postcoloniale, è qui tradotta in italiano per la prima volta. Questa antologia dà voce al popolo aborigeno australiano, marginalizzato, decimato e sfrattato dalla sua stessa terra con l’arrivo dei colonizzatori. La poesia di Oodgeroo recupera e riscrive le tradizioni orali e culturali aborigene, rivendicando nel contempo i diritti negati dalle politiche governative. Oodgeroo è la prima poetessa aborigena della storia. Il suo iter letterario ha inizio a metà degli anni Sessanta con la raccolta d’esordio We Are Going, pubblicata col nome anglosassone Kath Walker e poi confluita in My People. Oltre alla traduzione italiana integrale, questa edizione a cura di Margherita Zanoletti offre un’introduzione contestuale e testuale e un testo inedito in italiano della scrittrice indigena Alexis Wright.

Recensioni

Avvenire, 13/01/2022
Noonuccal, parole e suoni di poesia per dare cittadinanza agli aborigeni
Leggi la recensione 

La poesia e lo spirito, 11/01/2022
L’inizialità dell’inizio iniziale
Leggi la recensione 

nerospinto.it, 10/01/2022
Antirazzista ed ecologista. Tradotta in italiano 'My People', la raccolta di poesie della prima autrice nera d’Australia
Leggi la recensione 

Le Monde Diplomatique, 01/12/2021
Quattro sguardi sul mondo
Leggi la recensione 

L'Indice, 01/10/2021
Scrivere su una corteccia di maleleuca
Leggi la recensione