Nicola Perullo

Epistenologia

Il vino e la creatività del tatto

Informazioni
Collana: Il Caffè dei Filosofi
2021, 214 pp.
ISBN: 9788857576992
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Si può filosofare con tutto. Questo libro suggerisce una filosofia con il vino, dove il con – “insieme a” ma anche “attraverso” il vino – apre alla coscienza, alla consapevolezza, alla compassione, alla connivenza e alla comunicazione. Mettendo in questione la modalità convenzionale e moderna di apprezzamento del vino, basata sull’analisi sensoriale e sulla frammentazione secondo l’imitazione del metodo scientifico analitico, si propone una via alternativa che percorre i sentieri di un radicale relazionismo. Il vino diventa così paradigma di un’esperienza relazionale. Nell’incontro con il vino si intersecano immagini e traiettorie e si danno possibilità e creazioni sempre nuove. Tramite un approccio che sensibilizza all’attenzione e all’ascolto, potenzia l’immaginazione, educa alla creatività della percezione, responsabilizza alle scelte che compiamo, il volume, presentato qui in una nuova edizione, aggiornata e ampliata, si propone come una guida per “imparare a imparare” grazie ai nodi creati dall’incontro tra noi e il vino. Un saggio per scoprirsi, con la coda dell’occhio e la sensibilità della lingua, sulla soglia di nuovi compiti che sempre ci attendono.

Nicola Perullo è un filosofo e accademico italiano. Professore ordinario di Estetica all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, è autore di molti libri e saggi tra estetica della percezione, filosofia del cibo e teoria del gusto. Tra i suoi ultimi libri: Il gusto come esperienza. Saggio di filosofia ed estetica del cibo (2012), La cucina è arte? Filosofia della passione culinaria (2013), Ecologia della vita come corrispondenza. Frammenti per la spoliazione del senso (2017) ed Estetica ecologica. Percepire saggio, vivere corrispondente (2020).

Recensioni

Spirito di vino, 02/01/2022
Su il sipario
Leggi la recensione 

Francesca Rigotti, Domenica (Il Sole 24 Ore), 11 luglio 2021
"Degustare, che esperienza estetica!"
Leggi la recensione

speaker.com, 20 maggio 2021
"La filosofia del nuovo decennio - Epistenologia"
Ascolta la puntata

Gabriele Di Luca - m.salto.bz, 2 aprile 2016
"Il nodo perfetto"
Leggi la recensione

intravino.com, 2 aprile 2016
"Un'altra recensione a Epistenologia: l'assaggiatore è nudo"
Leggi la recensione

Gianni Romano - Il Quotidiano del Sud, 24 giugno 2016
"Il vino come strumento di conoscenza"
Leggi la recensione

Viten.net, 27 luglio 2016
"Epistenologia"
Leggi la recensione