Fabio Monguzzi

Sintomi della normalità

Mente e mentalità dell’epoca contemporanea

Informazioni
Collana: Frontiere della psiche
2021, 178 pp.
ISBN: 9788857578590
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Una quota significativa delle sofferenze psichiche attuali, sia conclamate che latenti, è riconducibile agli effetti che i modelli sociali, politici ed economici hanno sulla mente degli individui. L’epoca contemporanea è caratterizzata da una grande accelerazione e dalla disarticolazione dei riferimenti e delle appartenenze. I modelli imperanti si fondano sull’apparenza, la prestazionalità, l’utilitarismo promuovendo negli individui bisogni inautentici. L’effetto è una pervasiva crisi identitaria che ha effetti dirompenti sul rapporto con la vita interiore e sulla formazione dei legami affettivi e sociali. La reale portata di queste conseguenze sfugge alla consapevolezza critica a causa degli allineamenti inconsci con i parametri della normalità. Accanto al compito di sviluppare approcci sempre più rispondenti alle mutate configurazioni della sofferenza psichica, psicoterapeuti e psicoanalisti possono offrire un contributo prezioso nella comprensione e nel superamento degli aspetti più nefasti della cultura dominante.

Fabio Monguzzi, psicoterapeuta a indirizzo analitico, svolge attività clinica e di formazione. È membro IARPP (International Association for Relational Psychoanalysis and Psychotherapy), IACFP (International Association of Couple and Family Psychoanalysis) e International Member of Tavistock Institute of Medical Psychology. Autore di numerosi contributi, ha pubblicato i volumi La coppia come paziente (2006) Curare la coppia (2010) e Le ferite della genitorialità (2015).