Annalisa de Curtis

Museo è contemporaneità

Il mondo è negli occhi di chi guarda

Informazioni
Collana: Eterotopie
2021, 112 pp.
ISBN: 9788857580432
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 10,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Il mondo è negli occhi di chi guarda.
Abbiamo bisogno di occhi nuovi e di parole nuove per costruire il presente.
Il museo non può sottrarsi a questa responsabilità, a cui lo sguardo a un tempo museologico e museografico vuole sperare di contribuire.
La contemporaneità non definisce un’epoca, ma caratterizza il presente, qualunque esso sia. Da questa idea connessa allo scorrere del tempo deriva il tema del cambiamento che ogni museo può coraggiosamente affrontare, riconoscendo a ognuno il diritto di porsi al suo interno come se fosse ogni volta il primo visitatore. Così il museo si trasforma in una realtà viva e dinamica, capace di interpretare il presente nel contesto storico di riferimento, sapendo illuminare lo sguardo della persona che ne attraversa gli spazi, suggerendole l’esperienza dell’opera d’arte o del frammento esposto, non solo in senso genericamente conoscitivo o estetico, ma personale.

Paolo Biscottini insegna Museologia all’Università Cattolica di Milano, dove è direttore scientifico di un Master in Museologia e Museografia di secondo livello. Già Direttore dei Musei Civici e della Villa Reale di Monza e successivamente di Palazzo Reale a Milano, nel 1997 è stato chiamato dal Card. Carlo Maria Martini a fondare e a dirigere il Museo Diocesano di Milano. Ha organizzato esposizioni in Italia e all’estero e come studioso ha pubblicato libri, cataloghi di mostre e saggi. 

Annalisa de Curtis, architetto PhD, fonda lo studio Morpurgo de Curtis ArchitettiAssociati. Tra le realizzazioni, il Memoriale della Shoah di Milano riceve la Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana 2015, il vincolo monumentale MiBACT 2017, il Premio Nazionale In/Architettura 2020. Ideatrice di progetti transdisciplinari, cura il Museo in Tempo Reale (2019), il Museo come Laboratorio del Presente (2018). Ha pubblicato: Figurazione. Alla ricerca della forma (2015). A Milano insegna all’Università Cattolica, al suo Master di II livello e al Politecnico come Docente Alta Qualificazione.