Andrea Zucconi, Guido Buffo

L'ombra della notte

Riflessioni sulla bilancia

Informazioni
Prefazione di: Claudio Bonvecchio
Nota introduttiva di: Antonino Salsone

Collana: Il flauto magico
2021,
ISBN: 9788857580531
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Un libro che parla di alchimia cercando di condurre alla comprensione della sua dimensione universale. Un testo che si può considerare il momento finale – ma ogni fine è un inizio – di un percorso che, da tempo, ha occupato Guido Buffo e Andrea Zucconi in una ricerca volta al Sé più profondo, in cui si sono impegnati per fornire gli strumenti più consoni: se non per raggiungerlo, almeno per avvicinarglisi. Per questo motivo non è un testo facile. Non lo è in quanto richiede al lettore una diretta partecipazione, un sentire cum, che non è di tutti e per tutti. Non certo per le difficoltà delle parole e del pensiero – tutto sommato superabili, almeno per chi ha “desiderio” e volontà – ma perché richiede di “calarsi” nella notte. Richiede di “diventare” notte, di introiettare ciò che la notte, simbolicamente, rappresenta: vivendola sino in fondo. D’altronde, il percorso esoterico che gli autori richiamano è tutto nella notte. Notte che, a scanso di equivoci, non coincide con le tenebre che tutto avvolgono e tutto inghiottono.