Fabiana Fraulini

Il medioevo di Montesquieu

Storiografia, politica, istituzioni

Informazioni
Collana: Filosofie
2021, 176 pp.
ISBN: 9788857583204
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Dedicato ai libri XXVIII, XXX e XXXI dell’Esprit des lois, questo volume ricostruisce la riflessione di Montesquieu sul medioevo, collocandola all’interno dei dibattiti relativi ai mutamenti politico-istituzionali in atto nella Francia del Settecento. Attraverso lo studio della storia delle leggi, Montesquieu cerca infatti di individuare quali siano stati, nel corso dei secoli, gli istituti che hanno favorito la creazione di un governo moderato. L’analisi storico istituzionale del feudo, in particolare, risulta fondamentale per la teorizzazione di una monarchia moderata. Il libro si propone dunque di mostrare la centralità, all’interno delle teorie del filosofo francese, del medioevo, che risulta essere un’epoca da studiare con rigore erudito e con spirito filosofico, per ricostruire la storia delle istituzioni giuridico-politiche e così interpretare i fenomeni politici e istituzionali del presente.