Eriberto Russo

Yoko Tawada

Metamorfosi kafkiane

Informazioni
Collana: Il quadrifoglio tedesco
2022, 210 pp.
ISBN: 9788857583716
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 12,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Risultato di una decennale fascinazione per la prolifica autrice nippo-tedesca Yoko Tawada, il volume costituisce la prima monografia in lingua italiana su una figura e un’opera già ampiamente analizzate in Europa e oltreoceano. Se da una parte s’intende presentare l’opera di Tawada e le complesse articolazioni della sua scrittura in termini di appartenenza, genere, identit ed estraneit , dall’altra viene elaborato un confronto con il pensiero di Kafka. Si tratta infatti di uno scrittore emblematico dell’idea di contatto tra forme (trans)culturali e (trans)identitarie. Il percorso delineato formalizza tale confronto, in primo luogo intorno alla loro concezione di linguaggio e di estraneità e, secondariamente, sulle modalità rappresentative della metamorfosi; intesa sia in un’accezione “fisica”, sia di “trasformazione e peregrinazione” testuale ed estetica.