Maurizio Chiaruttini

La diffrazione

Sulla poesia di Antonio Rossi

Informazioni
Collana: Punti di vista
2022, 124 pp.
ISBN: 9788857586250
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 8,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

La poesia di Antonio Rossi mantiene viva l’opacità del linguaggio, la forza che lo rende inestinguibile nelle cose che designa. Ma nello stesso tempo è animata dall’urgenza di un voler dire, da un’ansia di cogliere, nell’apparente illogicità del mondo, le improvvise configurazioni di senso che la realtà può offrire al nostro sguardo. Questo volume analizza l’opera poetica di uno dei maggiori autori dell’attuale panorama elvetico, sottraendola alla dimensione di pura autoreferenzialità cui è stata spesso ricondotta.