Caterina Mascolo

Dèi tra pareti

Le statue di culto nella pratica rituale a Roma

Informazioni
Collana: Axolotl. Studi sulle religioni
2022, 324 pp.
ISBN: 9788857588636
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00  € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 19,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Il volume indaga le diverse ramificazioni della categoria “statua di culto” nel panorama urbano e religioso di Roma. Si prendono in esame la fisionomia, il vocabolario di riferimento, i contesti e l’uso dei simulacra deorum lungo un ampio arco cronologico, dall’età regia a quella tardoantica, cogliendo così le dinamiche manifeste nel rito, nell’immaginario collettivo e nella memoria. L’intento di questa ricognizione nasce dalla necessità di un’analisi generale delle pratiche cultuali relative alla designazione e alla fruizione dei simulacri: mancava infatti un’opera che li prendesse in esame nella loro globalità. Lo studio della costruzione meditata di tali icone offre quindi una visione inedita e complessiva di una particolare forma di interazione con divinità immaginate, parafrasando Tacito, alla stregua di ospiti all’interno dei rispettivi simulacri. Immagini che, come in un gioco di matrioske, erano a loro volta alloggiate tra le pareti degli edifici templari, in un caleidoscopio di riferimenti visuali tanto complesso quanto affascinante.