Emanuela Locci

La massoneria in Turchia

Tra storia e relazioni internazionali

Informazioni
Collana: Il flauto magico
2022, 164 pp.
ISBN: 9788857588735
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Il libro traccia la storia della massoneria in Turchia, ripercorrendo cronologicamente gli avvenimenti che hanno visto l’introduzione dell’Istituzione massonica a opera degli europei e il successivo sviluppo in seno alla società turca. Di particolare rilevanza in questo contesto il periodo conosciuto come “governo massone”. L’autrice si è poi inoltrata nella descrizione delle vicende legate alla chiusura delle attività del 1935, e alla successiva ripresa del 1948, arrivando fino ai giorni nostri, analizzando la storia delle quattro Obbedienze che animano il sistema massonico turco: la Grande Loggia di Turchia, la Grande Loggia Liberale di Turchia, la Grande Loggia Massonica Femminile di Turchia e la Grande Loggia Mista di Turchia, passando per la costituzione dei Supremi Consigli. A chiudere il testo alcune biografie di importanti Grandi Maestri della Grande Loggia di Turchia, che con la propria azione hanno contribuito allo sviluppo dell’Istituzione in seno a una società civile intrisa di laicismo, ma ancora fortemente legata alla propria matrice religiosa musulmana.