Carla Callegari

Sergej Hessen (1887-1950)

Pedagogista europeo

Informazioni
Prefazione di: Giorgio Chiosso

Collana: Storia e comparazione delle pedagogie
2022, 364 pp.
ISBN: 9788857591636
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 30,00  € 28,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Ciò che colpisce del pedagogista russo Sergej Hessen è la capacità di padroneggiare il metodo comparativo, di giungere a sintesi estese e approfondite, e di elaborare modelli educativi che potessero essere ripensati e adattati ai sistemi formativi del tempo, come è accaduto in Italia. Le sue opere, spaziando dalle strutture scolastiche europee all’educazione extrascolastica, invitano ancora oggi il lettore a un’analisi critica del suo pensiero, sempre articolato e acuto, a tratti ancora attuale. Questo volume si colloca nel panorama degli studi sul pedagogista russo e getta un fascio di luce su alcune tematiche che hanno trovato spazio nel dibattito pedagogico-educativo italiano del dopoguerra, sempre più aperto al dialogo con la tradizione europea e mondiale. Il volume si rivolge agli studiosi del settore e agli studenti dei corsi di laurea di area pedagogica.