Migrazioni e appartenenze

Identità composite e plurilinguismo

Informazioni
A cura di Antonietta Bivona, Cettina Rizzo

Collana: Eterotopie
2022, 268 pp.
ISBN: 9788857594774
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 24,00  € 22,80
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il volume presenta una serie di ricerche interdisciplinari sui fenomeni del plurilinguismo, con attenzione alle identità composite. I contributi ritagliano spazi molteplici all’interno del vasto insieme delle migrazioni della società fluida e scavano l’eredità, individuale e di popolo, alla luce degli apporti scientifici più recenti. In particolare sono state prese in considerazione, oltre alle zone di area euro-mediterranea, anche la migrazione italiana nel Regno Unito e la narrazione di autori di lingua tedesca e di origini multietniche. Gli studiosi interrogano da prospettive diverse le relazioni tra scritture, arti e migrazione, per riflettere sulla costruzione di una nuova immagine dell’altro, sull’importanza del ruolo giocato da intellettuali e artisti nell’ideazione di immaginari diversi rispetto a quelli delle società tradizionali. In ogni saggio si ripensano, con un preciso approccio critico, i concetti di “orizzonte di attesa” e “spazio di esperienza” in relazione al mondo globale di Bauman e all’interno di una Europa della diversità.