Mario De Benedetti

Per una teoria micropolitica del federalismo

Bruno Leoni e la tradizione liberale tra politica, economia e diritto

Informazioni
Collana: Eterotopie
2023, 306 pp.
ISBN: 9788857598642
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 26,00  € 24,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 17,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

C’è un modello di Stato che è in grado di garantire, allo stesso tempo, libertà e autonomia alle sue istituzioni e agli individui che le compongono? Secondo Bruno Leoni, accademico italiano prematuramente scomparso, c’è la possibilità che la forma di Stato federale possa incarnare tutto questo, anche alla luce del ruolo svolto dall’Unione Europea nella sua attività di stabilizzazione democratica del continente. Il compito che il federalismo è chiamato ad assolvere non è solo quello di offrire una cornice istituzionale tale da permettere la più ampia libertà di movimento di merci e servizi, a livello sia nazionale che internazionale, ma anche di consentire agli individui che rappresentano la società di scegliere liberamente quale forma politica determinare. Il testo offre un’ampia riflessione sui temi dell’individualismo metodologico, attraverso la comparazione delle figure più eminenti della sociologia, della politica e dell’economia internazionale.

Recensioni

diariodelweb.it, 28/08/2023
Mario De Benedetti: «Basta con ‘ce lo chiede l’Europa’, servono scelte condivise»
Leggi la recensione 

Linkiesta, 31/07/2023
Il federalismo di Bruno Leoni e il sogno di un’Europa simile agli Stati Uniti d’America
Leggi la recensione