Michele Brondino

Maghreb e Mediterraneo Volume II

Terra e uomini tra un deserto e un mare Il Mediterraneo continente liquido, crogiuolo di civiltà e laboratorio politico

€ 28,00  € 26,60

Michele Brondino

Maghreb e Mediterraneo Volume II

Terra e uomini tra un deserto e un mare Il Mediterraneo continente liquido, crogiuolo di civiltà e laboratorio politico

Informazioni
Studi raccolti e curati da Raoudha Guemara

Collana: Centro Internazionale Insubrico
2023, 312 pp.
ISBN: 9788857598758
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00  € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 PDF con Adobe DRM  € 19,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Nei due volumi di Maghreb e Mediterraneo, vengono raccolti studi, articoli e interventi di Michele Brondino, scritti nel corso degli ultimi quarant’anni mentre svolgeva la funzione di addetto culturale presso gli Istituti Italiani di Cultura nei paesi della riva sud. 
Nel secondo volume, Il Mediterraneo continente liquido, crogiuolo di civiltà e laboratorio politico, l’autore s’interroga sulle potenzialità del dialogo interculturale nel Mediterraneo, mettendo in evidenza i contorni di un’identità mediterranea propizia alla convivialità e alla formazione di una cittadinanza mediterranea facendo di questo mare un ambito geo-storico, culturale e di scambi imponente. Elementi questi che, nel vortice della globalizzazione, tentano di resistere alle forze di omologazione, senza tuttavia riuscire a imporsi come forza politica nella congiuntura mondiale. 
Nei percorsi della sua storia millenaria, quello che gli Arabi chiamavano “Mare bianco di mezzo” è stato quasi sempre un mare trait d’union tra tre continenti e diverse realtà sub-regionali. A metà del XX secolo si è sognato di farne un “lago di pace”. Nel 1995, la Conferenza di Barcellona ha promesso di concepirlo come “spazio di progresso e pace”. Con i primi decenni del XXI secolo, è diventato un “cimitero liquido”. 

Recensioni