Paolo Flores d'Arcais

La fede e l'anatema

La crociata oscurantista di Joseph Ratzinger contro la modernità

€ 14,00  € 13,30

Paolo Flores d'Arcais

La fede e l'anatema

La crociata oscurantista di Joseph Ratzinger contro la modernità

Informazioni
Collana: Il Caffè dei Filosofi
2023, 160 pp.
ISBN: 9788857599588
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
 Ebook - ePub/Mobi  € 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Sinossi

Ai tempi del Concilio Vaticano II Joseph Ratzinger è una figura di punta della teologia progressista. Il Sessantotto rappresenta per lui uno shock: conduce, a suo dire, a “un collasso spirituale”, perché vuole “conquistare la completa libertà sessuale”. 
Da allora la vita di sacerdote di Joseph Ratzinger è una continua denuncia della modernità e dei suoi mali, il più grave e strutturale dei quali è il relativismo, cioè la pretesa di non riconoscere la Verità della religione cattolica. Nei suoi ventitré anni come prefetto della Congregazione per la dottrina della fede e poi, dal 2005 al 2013, come Papa con il nome di Benedetto XVI, Ratzinger lancia una vera e propria crociata oscurantista permanente. Il suo scopo è quello di capovolgere l’assunto seicentesco di Grozio secondo cui nelle relazioni politiche bisogna agire etsi Deus non daretur (come se Dio non ci fosse), chiedendo che la vita degli Stati e dei cittadini, credenti e non credenti, sia sottomessa all’imperativo veluti si Deus daretur (come se Dio ci fosse). 

Recensioni

Nessun Dogma, 01/10/2023
Proposte di lettura, su La fede e l’anatema. La crociata oscurantista di Joseph Ratzinger contro la modernità di Paolo Flores D’Arcais
Leggi la recensione 

Il Fatto Quotidiano, 20/09/2023
Flores d’Arcais marca stretto Ratzinger anche nell’aldilà
Leggi la recensione 

il Fatto Quotidiano, 24/07/2023
Ratzinger, il papa-teologo che si battè contro la modernità nel solco del santo Wojtyla
Leggi la recensione